Assenze/Presenze FUA.

thumbs_AN1354

 Questa Organizzazione Sindacale ritiene doveroso mettere fine ad una “prassi” non più sostenibile, sia sul piano etico che economico, quella cioè di procedere al pagamento del Fondo Unico di Amministrazione anche a chi si trova in posizione di distacco per mandato sindacale.

Ricordando, a noi stessi in primis, come il FUA debba essere erogato a seguito di obiettivi raggiunti in più rispetto al lavoro ordinario, non si comprende come si possa assegnare, e successivamente valutare/ricompensare, un obiettivo ad un dipendente assente per motivi sindacali 365 giorni l’anno.

Ciò posto, la Federazione Intesa F.P. chiede l’emanazione di una nuova Circolare riportante l’elenco aggiornato delle “fattispecie utili ai fini della assiduità partecipativa” non inserendo tra queste il distacco per mandato sindacale – DMSI – e che per il distacco sindacale part-time – DMSP – venga altresì previsto un calcolo di retribuzione proporzionale alla percentuale di utilizzo del medesimo istituto.

 

Il Coordinatore Nazionale                             Il Segretario di Roma e Lazio

      Antonella Viscomi                                             Walter Marusic

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: