L’importanza di esserci!

IMG-20131113-00046

Ancora una volta la Federazione Ministeri era presente lì dove era importante esserci.

Che si tratti di un tavolo negoziale, di uno sciopero, di una manifestazione, o di un volantinaggio Noi ci siamo sempre a gridare forte il Nostro malcontento verso chi diffama e spreme i Dipendenti Pubblici nel suo insieme.

E’ ora di finirla di ricordarsi dei dipendenti del pubblico impiego solo quando c’è da fare cassa, visto che da sempre altre categorie del mondo del lavoro sono intoccabili.

E’ ora di finirla di usarci come bancomat dello Stato, andassero a cercare in altre tasche (ad iniziare dalla Loro) dove reperire risorse per salvare questo bistrattato Paese.

I lavoratori del pubblico impiego ed i pensionati si sono ritrovati ancora una volta per dire, ancora più forte, Basta a tutto questo ieri attraverso un corteo e un comizio stracolmo di bandiere e fischietti.

Tanta gente, tanti colleghi, tanti pensionati e tanti tantissimi Amici, hanno voluto essere presenti ancora una volta, ed è stato bellissimo vedere come tanta rabbia e tanta frustrazione possa essere espressa con tanta gioia e Dignità.

Ancora una volta noi del Coordinamento MEF eravamo presenti per difendere, anche attraverso lo strumento dello sciopero e della manifestazione, i diritti e la dignità dei nostri colleghi del MEF, colleghi interessati da una “riorganizzazione ” che ormai ci vede sempre più come precari: hanno chiuso 3 anni fa le DTEF, ora vogliono chiudere le RTS e gli UCB, poi toccherà alle Commissioni Tributarie poi chissà a chi.

Grazie a tutti Voi che avete partecipato numerosissimi nonostante il periodo di forte crisi economica, Grazie a tutti Voi che come noi avete capito l’importanza di esserci.

Grazie a chi, come Noi, si reputa cittadino e non suddito!

Walter Marusic

Coordinatore Nazionale MEF

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: